venerdì 28 novembre 2008

Appena tre giorni fa ho postato alcune immagini del mio giardino dopo la prima nevicata della stagione ed oggi è già arrivata la seconda. Questa volta la neve non ha giocato con la natura, ci è proprio andata giù di brutto! Queste immagini le ho scattate questa mattina alle 8 circa. E' il panorama che vedo dalla mia camera da letto. Amo il mio giardino retrostante la casa, i campi che corrono lungo un lato di essa, il boschetto che è distante solo 20 metri . La mia casa chiude per metà la via, la restante parte della strada serve per accedere ai campi ed al boschetto. E' un luogo tranquillo e silenzioso, senza il passaggio di auto o altro. Questa mattina la neve candida, il colore grigio e lattiginoso del cielo che si rifletteva sugli alberi, il silenzio ovattato rendevano il tutto di una bellezza surreale. Andrea, che per la seconda volta nella sua vita ha visto la neve, ha spalancato gli occhi per la meraviglia, quel senso di stupore puro e sincero che solo i bambini possono manifestare, mi ha guardato interrogativo e poi ha appoggiato il suo capo sul mio petto stringendosi ancora di più a me. Siamo rimasti in silenzio, stretti stretti a guardare i fiocchi scendere in questa porzione di terra che è il nostro piccolo mondo.
Just three days ago I posted some pictures of my garden after the first snowfall of the season and today we got the second one. This time the snow has not only played with nature, it covered everything heavily! I have taken these pictures this morning at about 8 a.m.. This is the view from my bedroom. I love my garden behind the house, fields that run along one side of it, the grove that is only 20 meters behind. My house closes to half the street, the remainder of the road is used to access the fields and the grove. It's quiet and silent, without the passage of cars or other. This morning the white of the snow, the milky gray color of the sky that was reflected on the trees, the padded silence made it a surreal beauty. Andrea, who saw the snow for the second time in his life, opened his eyes to wonder, that sense of pure and sincere amazement that only children can express, looked at me inquiring and then leant his head on my chest embracing me close. We were silent, hugged to watch the flakes to fall in this portion of land that is our little world.

E' proprio quando nevica che mi viene maggiormente l'estro di dipingere in stile shabby chic. Non so, probabilmente è il bianco della neve che mi ispira o perchè adoro dipingere le rose e inconsciamente le abbino ad un qualcosa di etereo, puro, fragile e morbido. Anche oggi puntuale l'estro è arrivato, ma la mia giornata era già piena di tanti impegni, così ho dovuto accantonarlo. Il portacandela che vedete è stato dipinto un paio di anni fa esattamente in questo periodo quando fuori scendeva la neve. It's exactly when snow is falling that I'm mostly inspired to paint in shabby chic style. I do not know why, probably because of the white of the snow or because I love to paint roses and unconsciously I combine them with something ethereal, pure, delicate and smooth. Also today the inspiration came, but my day was already full of so many commitments that I had to shelve. The candle holder you see below has been painted a couple of years ago at this time, exactly when the snow fell outside.

9 commenti:

chiara ha detto...

poesia d'amore per la natura..mi pare di vedervi stretti a guardare fuori dalla finestra..le piccole gioie riempiono il cuore delle persone davvero sensibili!
un abbraccio e ti scrivo presto!

Dual ha detto...

La neve e' ..magia! Tutto quello che tocca lo rende magico!!
Un saluto Dual.

Silva ha detto...

la neve copre tutto e tutto sembra più pulito!!! è magica!
un abbraccio
Silva

chiara ha detto...

Le rose non sono il mio soggetto preferito, ma che dipingi magia lo sai di certo! è bellissimo, Eli!
un abbraccio

Gatadaplar ha detto...

Bellissimo!!! ... vorrei tanto anch'io poter riuscire a dipingere così... con la tecnica del country painting ho visto che si può ottenere un risultato simile... ma non ho ancora avuto il tempo di provarci... però ho un sacco di riviste sul tema... prima o poi ci proverò ^___^
Bacioni!

Eli ha detto...

A Chiara, Dual e Silva:: grazie per i commenti. E' vero la neve è magia... ora però dopo due giorni di pioggia continua la magia ha lasciato il posto a tanta poltiglia! Non vi dico i miei cani quando rientrano dal cortile come mi ricamano il pavimento di casa!!!
Un abbraccio a tutti

Eli ha detto...

A Gatadaplar:: aspetta con l'anno nuovo di vedere le mie novità in campo di decorazione, magari ti potrei essere d'aiuto e tu potresti trovare il tempo per provarci! Se è pronta la IV° puntata vedi di pubblicarla veloce che sono in ansiosa attesa!
Bacio
p.s. per chi legge questo commento mi riferisco al racconto "La casa del bosco di castagni" su http://streghemoderneriunite.blogspot.com/

a.o. ha detto...

Che meraviglia vivere a due passi da un boschetto: chissa quanti gnomi sotto la neve.

Eli ha detto...

A a.o.:: certo che ci sono gli gnomi! Devi sentirli mentre raccolgono i rami che si sono rotti sotto il peso della neve! Ridono e chiacchierano con gli scoiattoli, i leprotti ed i fagiani mentre gazze, ghiandaie e merli svolazzano tra le fronde ad ascoltare i loro discorsi.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails