venerdì 8 gennaio 2010

Addobbi - Ornaments

Con la Befana le feste si sono concluse. E' giunto il momento di togliere tutti gli addobbi, mettere via l'albero e cercare di dare una pulita perchè domenica avremo dei parenti a pranzo. Prima di togliere tutto vorrei farvi vedere un paio di decorazioni dell'albero.
With the Feast of the Epiphany celebrations are over. Tomorrow I’m going to take down all the Christmas decor, put away the tree and do some general cleaning because we have relatives next Sunday for lunch. Before taking down everything let me show you a couple of decorations.

natale 2
Sono gli orsetti in cartoncino riciclato, chiamati da mia sorella "eco-bubi" (bubo è l'orsetto per mio figlio, ndr) e gli angioletti in feltro e cotonina un po' "primitive style". Avrei voluto postare le istruzioni per creare entrambi circa un mese fa, quando poteva avere ancora un senso, ma ovviamente non sono riuscita nell'intento e così vi posto i tutorials ora. Almeno sono sicura di darvi un paio di idee in tempo per... il prossimo Natale!
They are bears made with recycled cardboard, which have been named by my sister "eco-bubi" (bubo is the teddy bear for my son) and the little angels made with cotton fabric and felt.
I wish I would have posted the instructions to create both about a month ago,but obviously I have not succeeded i
n, so I write the tutorials now. At least I am sure to give you a couple of ideas in time for ... next Christmas
Partiamo con gli ECO-BUBI. Premetto che non sono una mia creazione, bensì un idea passatami dalla mia amica Lella che, a sua volta, deve averla recuperata da qualche altra parte, quindi non voglio togliere il "diritto d'autore" a nessuno. In quanto "eco", come ho già accennato sopra, sono fatti di cartoncino di scarto, vale a dire di scatole di biscotti, di pasta ecc.. Può andare bene tutto, ogni eco-bubo sarà unico ed originale. Occorre inoltre una forbice piuttosto piccola, una chiocciolina di nastro bi-adesivo, dello spago da cucina, un ago da ricamo, un pennarello nero indelebile a punta fine e, se volete proprio fare le precisine come me, una boccetta di acrilico bianco ed un pennello a punta tonda molto piccola. Il procedimento è piuttosto semplice. Ritagliare tutte le parti del corpo seguendo il disegno sotto riportato, avendo cura di tenere la testa, il corpo e le gambe di un colore diverso dal resto delle parti. Incollare al corpo, con il bi-adesivo, la testa e le gambe. Alle gambe incollare le zampe di un colore differente, alla testa incollare il muso e l'interno delle orecchie. Con il pennarello disegnare la bocca, il naso e gli occhi. Si possono creare i punti luce su naso e occhi con l'acrilico bianco. Forare con l'ago ed inserire un pezzetto di spago da cucina della lunghezza desiderata. L'eco-bubo è pronto. Andrea ne è andato matto. L'albero ne era pieno e lui tutti i giorni li andava a salutare tutti!
Let's start with the ECO-BUBI
I state that they are not my own creation, but an idea that friend Lella gave me, who, in turn , must have recovered from somewhere else, th
en I do not want to infringe the copyright to anybody.
As "eco", as I mentioned above, they are made of recycled cardboard, ie from boxes of biscuits, pasta, etc. .. Can fit all, every eco-bubo will be unique and original. You need also small scissors, a double-sided adhesive tape, kitchen string, a needle
embroidery, a permanent black marker pen and, if you really want to do the detailing, just like me, a bottle of white acrylic and a very small round brush. The procedure is quite simple. Cut out all parts of the body following the sketch below, taking care to keep the head, body and legs of a different color from the rest of the parties. Paste on the body, with the double-sided adhesive, head and legs. On legs paste the feet of a different color, on head paste the nose and the inside of the ears. With the marker to draw the mouth, nose and eyes. If you wish detailing create points of light on the nose and eyes with white acrylic. Puncture with the needle and insert a piece of kitchen string of desired length. Eco-bubo is ready. Andrea has gone mad. The tree was full and he went every day to greet them all!
bubi 3
Passiamo ora agli angeli. Questa è una mia creazione ed è proprio senza pretese. Nel senso che io non so cucire e questo è ciò che la mia scarsissima abilità è riuscita a fare. Occorre del feltro\pannolenci sottile, del cotone fantasia, dello spago, delle piccole sagome di legno, un paio di forbici, un po' di imbottitura, del filo da ricamo, un ago da ricamo, alcuni spilli, pennello, colori acrilici, un pezzettino di carta vetrata, colla a caldo. Qui sotto lo schema. Ho tagliato per ciascun angioletto due cuori in feltro, che sono le ali, e due forme del corpo di cui una in feltro e una in cotone. Io ho scelto una base di feltro color cioccolato sia per il retro dei cuori che del corpo, per il davanti del corpo ritagli di cotone uguali ma di diverso colore e per il davanti dei cuori un feltro coordinato per ciascun colore delle stoffe. In tutto sono stati realizzati 9 angeli, 3 per ciascun colore. Dopo aver tagliato tutte le sagome ho cucito a due a due i cuori con punto festone. Per i corpi ho inserito, ancor prima di cucirli, l'ovatta aiutandomi, per tenerla ferma, con degli spilli inseriti a circa mezzo centimetro dal bordo. Ho cucito il contorno del corpo, rimanendo all'esterno degli spilli, avendo cura di partire con la cucitura dal collo dell'angelo. In questa maniera, dopo averlo cucito tutto il filo sarà nella giusta posizione per fissare con qualche punto il cuore nel retro dello stesso senza doverlo tagliare. Ho fissato inoltre all'interno delle due stoffe lo spago dandogli un paio di punti mentre stavo cucendo la testa. Ho dipinto a parte le sagome di legno, cuori e stelle, con colori acrilici coordinati a ciascun angelo. Ne ho carteggiato i bordi e li ho incollati con la colla a caldo sugli angeli. Io ho giocato sui toni del mostarda, ruggine e bordeaux e devo ringraziare la mia sorellina che mi ha dato una grande mano per entrambi i tipi di addobbi. Bene, spero che vi possano venire utili.
We now come to the angel. This is my own creation and it is unpretentious. In the sense that I do not sew and this is what my ability is able to do: very very little. You need thin felt, patterned cotton fabric, some twine, small wooden shapes, a pair of scissors, a little stuffing, embroidery thread, embroidery needle, some pins, one brush, acrylic colors , a piece of sandpaper, hot glue. Below you find the pattern. For each angel you need 2 felt hearts, which are the wings, and two body shapes one felt and one cotton. I chose a base of chocolate brown felt for both the back of the hearts and of the body, the front of the body are scraps of cotton equal but different color and the front of the felt hearts are other felt scraps coordinated within the cotton fabrics. In all they are 9 angels, 3 for each color. After cutting all the shapes I have sewn two by two the hearts with blanket stitches. For bodies I stuffed them before sewing, helping the stuffing to hold in position with pins about half a centimeter from the edge. I sewed around the body, remaining outside the pins, with quick stitches, taking care of starting stitching from the neck of the angel. In this way, after all the stitches are done, you will be able to fix easily the heart in the back of the boby without cutting the thread. I also added the twine while I was sewing, setting it within the two fabrics. I hand-painted wooden shapes, hearts and stars, with acrylic colors coordinated to each angel. I sanded the edges to give them the effect a bit primitive and I have bonded them with the hot glue on the angels. I played in shades of mustard, rust and burgundy, and I must thank my sister who gave me a big hand for both types of decorations. Well, I hope that there may be useful.
angeli 4
angeli 5

4 commenti:

AndreaOcchiNeri ha detto...

Ma quanto sono carini questi addobbi...
Gli ecobubi sono deliziosi e mi piace anche tantissimo l'idea del riciclo...alla fine questi sono gli alberi che preferisco...sanno di casa..
Copiati e messi nell'archivio "Natale" pronti per l'anno prossimo
Grazie e un abbraccio

paola ha detto...

che carucci
me li tengo da parte per l'anno prossimo
baci

La Pecora Rosa ha detto...

Beh, ma che bello! GRAZIE per aver messo a nostra disposizione questi mini-tutorial per fare cose a dir poco deliziose. Inutile dire che, vista la mia anima infantil-nostalgica, con gli eco-bubi è stato amore aprima vista.

Brava e grazie mille ancora.
Bacibaci,
I.

marcella ha detto...

bene bene ... gli orsetti e gli angioletti le terremo bene in evidenza per il prossimo natale!!!
Fantastiche le tue rose!!
posso inserirel'immagine nel mio blog? fammi sapere!!
Marcella

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails